Bilancio 2016 - Amnesty International Italia

In questa sezione sono pubblicati i dati di bilancio e altre informazioni sulla gestione economica e patrimoniale di Amnesty International Italia nell’anno 2016.

Il bilancio economico

Il Bilancio di Amnesty International Sezione Italiana Onlus corrisponde alle risultanze delle scritture contabili regolarmente tenute ed è stato redatto secondo le “Linee guida e schemi per la redazione dei bilanci di esercizio degli Enti non Profit” emesse dall’Agenzia per le Onlus, integrate ove ritenuto opportuno dai Principi Contabili Nazionali rivisitati dall’Organismo Italiano di Contabilità a dicembre 2016.

Scarica ora

La nota integrativa al bilancio economico

La nota integrativa costituisce parte integrante del bilancio di esercizio con lo scopo di fornire ulteriori informazioni quantitative e descrittive, completando i dati dei prospetti contabili dello Stato patrimoniale e del Conto economico. Il documento è per questo una preziosa guida per comprendere le scelte e gli investimenti fatti nel 2016.

Scarica ora

Relazioni

Relazione sulla gestione: costituisce uno dei principali documenti allegati al bilancio d’esercizio, il cui scopo è fornire, attraverso informazioni finanziarie e non, una visione globale che consenta al lettore del bilancio di comprendere la situazione e l’andamento della gestione, in chiave attuale e prospettica.

Relazione dei sindaci e dei revisori: compito dei sindaci e dei revisori è quello di assicurare ai soci e ai terzi che questo documento è veritiero e rappresenta la reale situazione economica e finanziaria. Per assolvere al loro mandato i sindaci e i revisori devono, durante l’esercizio,  verificare la situazione dei conti dell’associazione con una periodicità almeno trimestrale e devono,  attingendo al maggior numero di informazioni sulle attività svolte dall’associazione “formarsi un giudizio” sul rispetto dei principi di corretta amministrazione della stessa.

Documenti di dettaglio

Completano la documentazione gli approfondimenti al bilancio realizzati in un’ottica di trasparenza e rendicontazione delle attività.

Report per centri di costo 2016

Il report per centri di costo offre una rappresentazione economica delle strategie operative attuate da Amnesty International Italia nel corso del 2016 per il perseguimento della propria mission e dà conto dell’allocazione delle risorse impiegate per realizzare i risultati ad essa legati. Riporta, infatti, il conto economico dell’associazione in termini di contabilità analitica, dettagliando costi diretti, costi del personale ed entrate in seno alle singole progettualità per i diritti umani e/o organizzative che hanno costituito la programmazione operativa annuale dell’Associazione, nonché alle attività di natura corrente e/o straordinaria.