“In arte DUDU”, 30 illustrazioni per ricordare i 70 anni della Dichiarazione Universale dei diritti umani - Amnesty International Italia

“In arte DUDU”, 30 illustrazioni per ricordare i 70 anni della Dichiarazione Universale dei diritti umani

8 gennaio 2019

Tempo di lettura stimato: 3'

Trenta street artist raccontano altrettanti articoli della Dichiarazione Universale dei diritti umani in un volume il cui ricavato contribuisce a sostenere le nostre campagne.

Il volume, a cura di Melania Ruggini e Michele Lionello, è stato prodotto dall’Associazione Voci per la Libertà grazie alla collaborazione con Amnesty International e DeltArte all’interno del festival Arte per la Libertà, con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura“.

Per realizzarlo abbiamo chiamato all’appello una trentina di artisti – racconta Melania Ruggini, una degli autori del libro insieme a Michele Lionello –. Ognuno ha scelto l’articolo che più lo emozionava per dare vita a un disegno, un’illustrazione, un quadro, che potesse descrivere, secondo la propria cifra artistica e la propria ricerca in itinere, il significato più intimo, commosso, partecipato, onirico, propositivo, destabilizzante, identitario di ogni singolo articolo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani“.

Un testo, quello adottato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948 a Parigi, che, mai come oggi, è necessario leggere, conoscere e diffondere.

Da parte nostra – spiega Michele Lionello – questo libro vuole essere un piccolo contributo per la fondamentale battaglia per i diritti universali che come tali, appartengono a tutti, nessuno escluso“.

“In arte DUDU” contiene le illustrazioni degli artisti Alessio-B, Alessio Bolognesi, Tony Gallo, Psiko, Marco Mei, Federica Carioli, Giusy Guerriero, Alessandra Carloni, Brome, Zentequerente, Artax, Eliana Albertini, Phobos, Anita Barghigiani, Centocanesio, Riccardo Buonafede, Federica Manfredi, Stefano Reolon, Cristina Chiappinelli, Flavia Fanara, Giulia Quagli, Alberto Cristini, Violetta Carpino, Herschel & Svarion, Ivano Petrucci, Camilla Garofano, Miriam Serafin e i testi di Riccardo Noury, Michele Lionello, Melania Ruggini, Antonio Marchesi, il progetto grafico è di Studioartax.

Per richiedere una copia del libro clicca qui.